Giovedi, 26 novembre 2020

Sport e Scuola compagni di banco torna anche per il 2020/21




Il bando “Sport e Scuola compagni di banco” ha come finalità la promozione dell’attività fisica nelle scuole primarie. È promosso da Regione Toscana, nell’ambito di Giovanisì, dall’Ufficio Scolastico Regionale, dalle Università di Firenze e Pisa, dal CONI Toscana (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e dal CIP Toscana (Comitato Italiano Paralimpico).

Il bando prevede, per l’a.s. 2020/2021, l’individuazione e l’assegnazione, a ciascun istituto scolastico che ha aderito all’iniziativa, di uno o più esperti laureati in Scienze Motorie e, facoltativamente, di una figura di supporto alla disabilità per ogni provincia (due per la provincia di Firenze), allo scopo di implementare le attività curriculari di Educazione Fisica nelle scuole.

Possono presentare domanda i laureati (laurea triennale) in Scienze Motorie, Sport e Salute (L22), oppure coloro che hanno conseguito il Diploma di Laurea quadriennale in Scienze Motorie o il Diploma ISEF.

Il bando è finanziato con risorse regionali. Per presentare domanda c'è tempo fino al 19 novembre.