Lunedi, 24 settembre 2018

Rientro a scuola: distribuzione di latte, frutta e verdura grazie al programma dell’UE




Con l’apertura dell’anno scolastico riprende nei paesi partecipanti il programma UE di distribuzione di frutta, verdura e latte nelle scuole, volto a promuovere abitudini alimentari sane tra i bambini, comprende la distribuzione di frutta, verdura e prodotti lattiero-caseari, ma anche specifiche azioni educative per comunicare agli scolari l’importanza di una buona alimentazione e per spiegare loro come è prodotto il cibo.

Nell’anno scolastico 2017/2018, grazie all’aumento del numero di scuole partecipanti, l’iniziativa a favore di una sana alimentazione ha raggiunto oltre 30 milioni di bambini in tutta l’Unione europea.

Nell’ambito del programma, ogni anno scolastico vengono riservati 150 milioni di € per gli ortofrutticoli e 100 milioni di € per il latte e altri prodotti lattiero-caseari. Sebbene la partecipazione sia facoltativa, tutti gli Stati membri dell’UE hanno scelto di aderire in tutto o in parte al programma. Le dotazioni nazionali per tutti i 28 Stati membri che partecipano al programma per l’anno scolastico 2018-19 sono state approvate e adottate dalla Commissione europea nel marzo 2018. Gli Stati membri hanno inoltre la possibilità di integrare l’aiuto dell’UE con aiuti nazionali per finanziare il programma.