Mercoledi, 26 giugno 2019

PlayStation 4, Antitrust multa Sony per 2 milioni di euro




Informazioni inadeguate sulla scatola della PlayStation 4 e su PlayStation Store su un elemento rilevante: la necessità di dover sottoscrivere un abbonamento a pagamento per poter giocare a distanza in modalità multiplayer online. Questa la motivazione che ha portato l’Antitrust a sanzionare Sony per due milioni di euro. Una pratica commerciale scorretta, quella contestata dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato sulla base di alcune segnalazioni di consumatori.

Informazioni carenti o scritte troppo piccole sulla confezione della console e sul processo di acquisto a distanza di videogiochi attraverso l’applicazione PlayStation Store, perché non è chiaro che serve un abbonamento a pagamento per giocare in modalità multiplayer online: queste le motivazioni alla base della sanzione.

categoria: