Domenica, 9 agosto 2020

Disuguaglianze digitali a scuola, Agcom: niente didattica a distanza per oltre il 10% degli studenti




Esclusi dalle lezioni a distanza. Senza pc o tablet, o con la necessità di condividerli in famiglia, senza spazi sufficienti per studiare o con una connessione troppo lenta. Il coronavirus ha esacerbato le disuguaglianze digitali a scuola perché la didattica a distanza non ha raggiunto tutti gli studenti, per motivi diversi, ma con un unico esito: aumentare ancor di più le differenze sociali e culturali e lasciare indietro una parte di giovani.

Quanti? Prova a rispondere l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, stimando che durante la chiusura delle scuole e le lezioni da remoto, il 12,7% degli studenti non abbia usufruito della didattica a distanza.

categoria: