Giovedi, 16 agosto 2018

Concorso Giovani Consumatori anno 2016-2017. I vincitori




Tredici progetti presentati da nove Istituti Comprensivi, oltre venticinque classi coinvolte nei lavori e nel progetto formativo. Si è conclusa l'edizione 2017 del concorso Giovani Consumatori, rivolto alle classi 4° e 5° delle Scuole Primarie. Il concorso è stato bandito da Regione Toscana e Ufficio Scolastico Regionale della Toscana con l'obiettivo di far acquisire agli insegnanti e ai ragazzi coinvolti conoscenze e competenze in tema di educazione al consumo critico e consapevole, i temi del sito internet www.giovaniconsumatori.it.

Il tema del concorso di quest'anno è stato lo spreco alimentare, un argomento che ha stimolato la creatività dei ragazzi e dei loro insegnanti, che hanno presentato lavori di varia natura e sotto varie forme: video, ricettari, racconti, presentazioni powerpoint, e così via.

Il progetto vincitore è "Io non spreco. E tu?", presentato dalla classe 4° A della scuola primaria "Mattia Moneti" di Pergo, inserita nell'Istituto Comprensivo "Gino Bartali" Cortona 2 (AR). Il primo premio consiste in un'aula multimediale composta da un monitor touch 65 pollici, un notebook e 24 tablet.

Al secondo posto si piazza il progetto "No allo spreco alimentare!", presentato dalla classe 4° A della scuola primaria "De Amicis" di Poggio a Caiano, facente parte dell'Istituto Comprensivo Filippo Mazzei. La classe si aggiudica il secondo premio: 1 kit per 24 studenti che permette di lavorare con le scienze, la tecnologia, l'ingegneria, l'arte e la matematica in modo semplice e coinvolgente (littleBits - STEAM Class Pack per 24 studenti).

Il terzo posto è stato conquistato dal progetto "Anche con il bee-bot si può dire no allo spreco alimentare", realizzato dalla classe 4° B della scuola primaria "G. Galilei" di Vinci, Istituto Comprensivo Vinci. Il terzo premio consiste in 8 robot dotati di un modulo di comunicazione Wi-Fi che li rende particolarmente adatti all'utilizzo in ambito didattico - mBot (versione 2.4G).

Complimenti ai ragazzi e agli insegnanti degli Istituti vincitori e a tutti i partecipanti al concorso, che hanno presentato lavori interessanti e tutti di notevole spessore. L'invito a tutti è quello di continuare a inserire i loro progetti e le loro attività sul sito www.giovaniconsumatori.it.

Giovani consumatori, premiate tre scuole di Cortona, Poggio a Caiano e Vinci (Toscana Notizie)