Sabato, 5 dicembre 2020

“Eco School Game, costruisci la tua scuola ecologica”




“Eco School Game, costruisci la tua scuola ecologica” è la novità della terza edizione di “EnergicaMente, a scuola di energie rinnovabili” la campagna sul risparmio energetico e la sostenibilità ambientale ideata da Estra, in collaborazione con Legambiente e Giunti Progetti Educativi e rivolta a tutte le classi delle scuole medie e alle V classi delle scuole elementari di Toscana, Umbria, Marche, Molise e Abruzzo.

Logo progetto EcoSchoolGame
Attraverso un gioco interattivo - “Eco School Game” - le classi partecipanti costruiranno la “scuola sostenibile perfetta”. Gli alunni, guidati dall’insegnante, potranno scegliere le varie soluzioni di costruzione rispondendo a domande su bioedilizia, utilizzo delle energie rinnovabili, gestione dei servizi interni in modo ecologico (acqua, rifiuti, alimentazione), sicurezza degli impianti, progettazione spazi esterni (giardini, orti, spazi gioco). Giorno dopo giorno verrà costruita la scuola sostenibile. 

Saranno 12 le classi vincitrici premiate con buoni spesa per materiale didattico, per una cifra complessiva di 2.400 euro. Per queste 12 classi è prevista la creazione di un video di circa 3 minuti che riepilogherà le scelte fatte durante il gioco “Eco-School Game” e che sarà proiettato durante le premiazioni dei concorsi che si svolgeranno in occasione delle Feste dell’Energia che si svolgeranno a maggio ad Arezzo, Siena, Prato e Teramo.

Il 18 aprile scade anche il concorso Ri-Energy su risparmio energetico, sicurezza ed energie rinnovabili rivolto alle famiglie. Gli studenti che parteciperanno ai percorsi didattici potranno prendervi parte compilando, insieme alla propria famiglia, un questionario sulle abitudini domestiche relative al consumo di energia, che sarà distribuito nelle scuole durante i percorsi didattici. Il concorso avrà come premio una fornitura gratuita di gas metano. Il concorso avrà come premi buoni in gas metano da 250 a 1.000 euro.